Capitolo 52

Capitolo 52

Ho traslocato da sola le cose che ho portato con me. Quelle che amavo di più le ho lasciate a mio marito affinchè Giovanni le trovasse intorno a sè quando fosse stato da lui.Non era l’abitazione che mi aveva messo a disposizione Giorgia. Ho cercato un posto qualche chilometro più in là.Fosse stato per me […]

Capitolo 51

La sensazione che avevo pensando a quando me ne sarei andata, era quella di uscire da una casa da dove si vedesse un devastante uragano in arrivo. Tutti vedevano soltanto l’uragano fuori mentre io, dentro le mura della mia casa, vedevo un incendio che stava devastando ogni cosa e che mi avrebbe presto inghiottita. Una […]

Capitolo 50

Dovevo ricominciare tutto da capo. E se nessuno voleva aiutarmi, avrei proseguito da sola.Era l’unico modo per capire chi sbagliava come. Non mi sembrava giusto dare tutta la colpa alla famiglia. Ma dovevo smettere anche di darla a me stessa.I mesi trascorsi dopo aver comunicato la mia decisione sono stati mesi pieni di dolore atroce […]

Capitolo 49

Avrei fatto quel passo solo se accompagnata da qualcuno che avesse fatto sentire sia me che mio figlio al sicuro. Ecco perchè non ho mai avuto il coraggio di presentarmi in una struttura ospedaliera da sola. Avrei fatto quel passo solo se accompagnata da qualcuno che avesse fatto sentire sia me che mio figlio al […]

Capitolo 48

Dopo quella notte, mi sono presa del tempo per capire come avrei potuto portare il cambiamento che dovevo alla mia vita, senza che crollasse. Ma lei ha fatto il suo corso come se fosse senza il mio consenso. Una mattina ho avuto un mancamento che non ho potuto nascondere. Mio marito mi ha chiesto se stessi […]

Capitolo 47

Non importava se non fossimo parenti o se da anni che non ci frequentassimo più. Non voleva lasciarmi andare.Finalmente avevo incontrato qualcuno che capiva. E a mia volta ho compreso una lezione importante: ci sono persone che ci aspettano a braccia aperte, dall’altra parte del mondo e sta a noi ricordarci di guardare sempre anche […]

Capitolo 46

Non importava se non fossimo parenti o se da anni che non ci frequentassimo più. Non voleva lasciarmi andare.Finalmente avevo incontrato qualcuno che capiva. E a mia volta ho compreso una lezione importante: ci sono persone che ci aspettano a braccia aperte, dall’altra parte del mondo e sta a noi ricordarci di guardare sempre anche […]

Capitolo 45

Mi stava mostrando la strada. Valeva ancora la pena di vivere, anche così, straziata, devastata, persa. Ma per lui, esserci.E’ bastato un momento ed ho trovato un senso più grande. Lui meritava che mi aggrappassi ancora a tutta la mia volontà di resistere a qualsiasi condizione mi sarei trovata.Lui vedeva, capiva, sentiva tutto.E pur comprendendo […]

Capitolo 44

Le analisi del sangue erano perfette. Così nessuno voleva capire di più.Ho deciso che avrei accettato.Tutto. Finchè avrei retto.Intanto avrei imparato a fingere che tutto andava bene. Avrei negato il mio dolore anche a me stessa.Finchè riuscivo a tornare a casa. Fino a quando è arrivato un segno. Un mattino Giovanni ed io ci eravamo […]